domenica 26 maggio 2013

Succede così.







Che una sera hai voglia di bere una bottiglia di vino sulle costine d'agnello e quello sguardo a metà tra il compiaciuto e l'incredulo, poi hai voglia di prendere un po' di blu, uno qualunque, il primo che trovi, di Prussia, Cobalto, Oltremare, Blu-time.
Lo versi in un bicchiere di acqua, mescoli, prendi una siringa e tiri su il liquido.
Poi guardi la siringa, è così insolita con quel blu dentro, ti piace.
Pensi che l'idea di qualcuno che voglia iniettarselo nelle vene può rappresentare qualcosa, non sei sicura di comprenderne il significato ma vuoi scattare la foto di quell'attimo.
Lo fai.
L'indomani ti chiedi il perchè.

Questo è l'errore.


Quante volte vi sarà capitato?


(Nel mio caso ho ipotizzato un improvviso desiderio di mare).




8 commenti:

  1. mai.... ma se c'è gente che ha bisogno di avere il sangue blu potrebbe essere un'idea!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Kermit non intendevo questo. Questo capita solo a me! ;-)

      Intendevo, come da etichette: "LE COSE CHE SI FANNO QUANDO SI E' BEVUTI E POI UNO SI CHIEDE PERCHE'" e forse...tu potresti dire la tua, tipo quella volta che hai vomitato la pizza senza lievito sul sellino...o non so.
      :D

      Elimina
  2. Sai, anche se non avessi bevuto magari l'avresti fatto. E' che hai una mente potente - che suggerisce comportamenti inusuali, immotivati, spontanei e privi di significato solo per poi incantarti, in un momento successivo, gli occhi e la percezione, e così smuoverti a riflessioni sospese...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow...con queste tue parole hai dilatato il mio ego (sei pericolosa :D)

      Grazie bella Minerva.

      Elimina
    2. Niente ringraziamenti, è che a volte ti dimentichi come sei - io te lo ricordo solo ;-)

      Elimina
    3. Hai ragione, sai a una certa...;-)

      Elimina
  3. La cosa più bella che ho fatto da bevuto è stato andare con un amico al circolo borghese e sdraiarmi per terra. Ero vestito da Charlot.
    Ancora ridiamo a pensarci.
    (le cose più terribili le ho fatte guidando anche se grazie a dio, o chi per lui, mi è sempre andata di stralusso)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sarebbe da chiedersi perchè vai ai circoli vestito da Charlot ma sorvoliamo ;-)

      Elimina

La Bipocrazia a oltranza permette anche agli anonimi di farfugliare di tutto in questo spazio.
Tanto l'Orsa sa come rispondere a chiunque.